Zuppa di cardi patate, orzo e polpettine di pollo per Taste&More Magazine

Le zuppe sono il comfort food per eccellenza dei mesi invernali, ricche gustose e avvolgenti, sono il piatto ideale, per riscaldarci nei giorni più freddi. Un piatto dalle origini povere, inizialmente infatti veniva preparato per lo più per consumare tutti gli avanzi, oggi si rinnova e si trasforma per creare un piccolo capolavoro del gusto.

Un mix di ingredienti rigorosamente di stagione,scelti e abbinati con cura, questo vi consentirà di portare in tavola si un piatto sano ma anche un qualcosa di unico! Sul nuovo numero di Taste&More troverete tantissime idee, e tanto altro ancora!

Zuppa di cardi, con orzo e polpette alla curcuma

Ingredienti per 4 persone

Per le polpette

250 g di macinato di pollo

70 g di pane raffermo

150 ml di latte

50 g di parmigiano

1 e 1/2 di curcuma

erbe aromatiche (prezzemolo, erba cipollina, maggiorana)

sale e pepe q.b.

Per la zuppa

1 kg di cardi

4 patate

1e1/2 di brodo vegetale (sedano, carote e cipolla)

200 g di orzo perlato

1 spicchio d’aglio

olio extravergine d’oliva

sale e pepe q.b.

Procedimento

Per prima cosa formate le polpette. In una ciotola unite il macinato di pollo con il pane che avrete precedentemente ammollato nel latte e successivamente strizzato, unite poi il parmigiano, le erbe aromatiche, la curcuma, sale e pepe. Mescolate tutti gli ingredienti fino ad amalgamarli completamente, a questo punto formate le polpettine.

Pulire i cardi, eliminare le costole e i filamenti esterni più duri usando un coltello, poi mettete a bagno in acqua acidulata con succo di limone per non farli annerire. Successivamente lessate i cardi per 20 minuti lasciandoli al dente, scolateli e tagliateli in piccoli pezzi.

In una pentola mettete un filo d’olio, fate rosolare per pochi minuti con l’aglio, togliete l’aglio e aggiungete i cardi insieme alle patate tagliate a pezzetti. Fate insaporire a fiamma vivace per qualche minuto, dopodiché abbassate la fiamma e aggiungete il brodo vegetale poco alla volta. Portate a bollore, unite l’orzo e proseguite la cottura per altri 15 ( leggete i tempi di cottura dell’orzo sulla confezione) minuti insieme alle polpette di pollo. A fine cottura fuori dal fuoco, unite del prezzemolo fresco e del parmigiano. Servite la zuppa ben calda.

Nota: se volete dare alla zuppa un tocco più saporito potete cuocere le polpettine in forno a parte e poi aggiungerle alla zuppa solo a fine cottura!

Clicca Qui per sfogliare Taste&More Magazine e buona lettura!

 

Print Friendly
Previous Story
Next Story

5 Comment

  1. Reply
    Francesca P.
    11 gennaio 2017 at 14:23

    Vengo qui ad augurarti un buon anno, perchè ancora non l’avevo fatto, prendendo un mestolo caldo di zuppa (con i cardi mai provata!) e tante polpettine che contengono la mia amata curcuma, capace di portare raggi di sole anche nelle giornate più fredde…
    Hai iniziato unendo vari ingredienti e varie consistenze e così spero sia il 2017, ricco, saporito, originale, non scontato, curioso da scoprire… incrociamo le dita e i cucchiai vintage insieme? 🙂

  2. Reply
    saltandoinpadella
    13 gennaio 2017 at 11:21

    Mmmm quelle polpettine devono essere deliziose

  3. Reply
    Tales From The Food
    18 gennaio 2017 at 13:02

    Che delizia! E che presentazione!
    Mi hai proprio fatto venire fame, ma soprattutto voglia di provare a farla da me.

    Grazie, Daniela!

    A presto.
    Giovanna
    http://talesfromthefood.com

    1. Reply
      smilebeautyandmore
      23 gennaio 2017 at 16:50

      Ciao Giovanna, grazie mille e ben trovata!! 🙂

  4. Reply
    Simo
    29 gennaio 2017 at 8:55

    Che buona dev’essere….calda è confortante, mmmm……

Lascia un commento

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close
CONSIGLIA Crackers integrali